All the Madmen

10 ottobre – per la Giornata mondiale della salute mentale
Mental Health Day

Giorno dopo giorno,
Portano via i miei amici
In edifici freddi e grigi
Nella parte lontana della citta’
Dove esili uomini camminano rigidi per le strade
Mentre quelli sani stanno sottoterra.

Giorno dopo giorno,
Mi dicono che posso andare
Mi dicono che posso sparire
Nella parte lontana della citta’
Dove non ha significato essere importanti
Perché è una lunga strada verso il basso
Così gli ho detto che

Posso volare, che griderò, mi romperò il braccio
Mi farò del male
Sto qui, il piede in mano, parlando alla mia parete
Non sto proprio bene… o no?

Non lasciatemi libero, sono così triste,
Solo il mio librium ed io
E col mio elettroshock siamo in tre.

Perché preferirei stare qui
Con tutti i pazzi
Piuttosto che morire con gli uomini tristi che vagano liberi
E preferirei giocare qui
Con tutti i pazzi
Perché sono proprio contento sono tutti sani come me.

(Dove può arrivare l’orizzonte
Quando una nazione nasconde
Le sue menti organiche in una cantina.., scura e torva
Devono essere tutti molto ottusi).

Giorno dopo giorno
Portano via qualche cervello
Girano la mia faccia
Verso la parte lontana della citta’
E mi dicono che è reale
Poi mi chiedono come mi sento.

Io sto qui, il piede nella mano, parlo con il muro
Non mi sento affatto bene.
Non lasciatemi libero, sono completamente senza speranze
La mia libido mi ha tradito
Fatemi una buona vecchia lobotomia.

Perché preferirei stare qui
Con tutti i pazzi
Piuttosto che morire con gli uomini tristi
Vagando libero e preferirei giocare qui
Con tutti i pazzi
Perché sono proprio contento
Che siano tutti sani come me.

 

Informazioni su beatrix72

Come tutte le anime in viaggio, a un certo punto ho sentito di dover mettere insieme tutto ciò che scrivevo o percepivo da tempo. Così è nato questo blog, dove in particolare trascrivo i messaggi dei miei contatti con le Stelle (Beatrix di Sirio). Questi sono raccolti nella categoria “Esseri senza tempo“. Nelle altre categorie troverete: i miei scritti narrativi – come racconti, poesie e canzoni (“Stories“) articoli sull’arte, musica e consigli su libri o film (“Cinema e libri“) progetti in corso come ad esempio il romanzo “Come il giorno e la notte” (in “Romanzo“) articoli sulle pratiche olistiche del mio lavoro, come il Reiki e i Registri Akashici (“Guarigione/Healing“) In questo blog uso il nome di Beatrix, uno dei miei contatti di Esseri senza tempo (di cui parlerò in un articolo). Se vuoi scrivermi fuori dal blog la mia mail è zetazeta72@gmail.com Ti invito a visitare anche la pagina Facebook: https://www.facebook.com/ALTernativa-Reiki-Quantum-1380445245610719/
Questa voce è stata pubblicata in Stories * Poesie e Canzoni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...