*ORIOS* (my song)

love blu

 

*ORIOS*

When sun’s going down

You stumble across me

From an old town

With scars on your hands

Words ready to steal

“Don’t forget here your wings”.

At the turning-point, you just started to live.

 

You know the opposite of me

In a mirror I’ll see

All the spiritual greed

That doesn’t belong to me.

Then we tried to be equals and tied

Did not want to be said

What to do, where to stay

We learned to go and to ride.

 

And then we left

For the Berlin unrest

Those days strange enough

Didn’t seem to be tough

We just missed the point

and forgot our fate,

Our only disgrace.

 

I didn’t want to, didn’t look for

But it’s too high to be told.

We were just writing the spleen

For the future to be.

I like that part of me

That I don’t really know

That I keep in the dark

To show the other parts

But you can see that instead

It’s a shock in the head.

(F.E.)

(traduzione)

Quando il sole scende

Ti incontro per caso

Da un vecchio paese

Hai segni sulle mani

Sei pronto a rubare parole

“Non scordare qui le tue ali”.

Al punto di non-ritorno, hai cominciato a vivere.

 

Conosci il contrario di me

In uno specchio vedrò

Tutta l’avidità spirituale

Che non mi appartiene.

 

Poi abbiamo cercato di essere uguali e uniti

Non volevamo farci dire

Cosa fare, dove stare

Abbiamo imparato ad andare

E cavalcare.

 

E quindi siamo partiti

Nel trambusto di Berlino

Quei giorni così strani

Non ci sembravano tanto duri

Abbiamo solo perso di vista

E scordato il nostro destino.

Nostra sola sfortuna.

 

Questo io non volevo

Questo io non cercavo

Ma è troppo alto per spiegarlo.

Stavamo scrivendo lo spleen

Per quello che doveva essere il futuro.

 

Mi piace quella parte di me

Che un po’ ignoro

Che tengo all’oscuro

Per mostrare altri lati di me.

Ma tu invece sì che la vedi…

Ed è un colpo alla testa.

(F.E.)

 

 

Informazioni su beatrix72

Come tutte le anime in viaggio, a un certo punto ho sentito di dover mettere insieme tutto ciò che scrivevo o percepivo da tempo. Così è nato questo blog, dove in particolare trascrivo i messaggi dei miei contatti con le Stelle (Beatrix di Sirio). Questi sono raccolti nella categoria “Esseri senza tempo“. Nelle altre categorie troverete: i miei scritti narrativi – come racconti, poesie e canzoni (“Stories“) articoli sull’arte, musica e consigli su libri o film (“Cinema e libri“) progetti in corso come ad esempio il romanzo “Come il giorno e la notte” (in “Romanzo“) articoli sulle pratiche olistiche del mio lavoro, come il Reiki e i Registri Akashici (“Guarigione/Healing“) Mi chiamo Francesca Erriu Enrew Sono Master Reiki e Trainer in percorsi olistici In questo blog uso il nome di Beatrix, uno dei miei contatti di Esseri senza tempo (di cui parlerò in un articolo). Se vuoi scrivermi fuori dal blog la mia mail è zetazeta72@gmail.com Ti invito a visitare anche la mia pagina Facebook https://www.facebook.com/ALTernativa-Reiki-Quantum-1380445245610719/
Questa voce è stata pubblicata in Stories e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...